Piccoli codici e trucchi PDF Stampa E-mail
Scritto da ventus85   
Mercoledì 07 Maggio 2008 09:52
Elenco codici e trucci presenti (aggiornato al 4 agosto 2008):

Visualizzare una scritta nella barra del browser.  

Condividere codice tra le pagine;

Cambiano le immagini al passaggio del mouse;  

Come aprire una nuova finestra del browser;

Installazione di un programma diviso in archivi

 


Visualizzare una scritta nella barra del browser.

Se volete scrivere sulla statusbar del vostro browser basta questo semplice script in Javascript:

<script language="JavaScript">
window.status='prova di ventus85';
</script>

Se per esempio la scritta non viene visualizzata in Firefox Mozilla dovete controllare la configurazione.
Scrivete nella barra degli indirizzi about:config e guardare se di default è disabilitata la funzione.
Cercare dom.disable_window_status_change: se è impostato a true metterlo a false.  

Torna su

Condividere codice tra le pagine.

Se volete creare delle pagine web che hanno in comune delle parti si può creare questi pezzi a parte e poi includerle.
Per esempio se le varie pagine web hanno tutte lo stesso header e lo stesso footer facciamo un file php per l'header, uno per il footer e poi li includiamo nella pagina voluta (anche questa però deve essere salvata in formato php e non html).

# header.php Codice:
<html>
<head>
<title>Mio Sito</title>
</head>
<body>

# footer.php Codice:
Questo sito è stato realizzato da ventus85!
</body>
</html>

# pagina.php
Codice:
<?php
include("header.php");
?>

contenuto della pagina

<?php
include("footer.php");
?>

Torna su

Cambiano le immagini al passaggio del mouse

Ecco uno script carino per far cambiare l'immagine al passaggio del mouse su un link!

<script>

function changeimage(towhat,url){
if (document.images){
document.images.targetimage.src=towhat.src
gotolink=url
}
}
function warp(){
window.location=gotolink
}

</script>
<script language="JavaScript1.1">
var myimages=new Array()
var gotolink="#"

function preloadimages(){
for (i=0;i<preloadimages.arguments.length;i++){
myimages[i]=new Image()
myimages[i].src=preloadimages.arguments[i]
}
}

preloadimages("01.gif","02.gif","03.gif")
</script>

</head>
<body >
<br /><br />
<div align="center">

<a href="javascript:warp()"><img src="01.gif" name="targetimage" border=0></a>

<br><br>

<a href="#" onMouseover="changeimage(myimages[0],this.href)">Immagine 1</a><br>
<a href="#" onMouseover="changeimage(myimages[1],this.href)">Immagine 2</a><br>
<a href="#" onMouseover="changeimage(myimages[2],this.href)">Immagine 3</a>

Il codice è veloce da modificare: basta cambiare il nome dei file delle immagini (con il percorso) ed eventuali scritte.
 

Torna su

Come aprire una nuova finestra del browser

A volte vogliamo caricare una pagina collegata ad un link in una finestra del browser diversa da quella corrente.
Per farlo usiamo nel tag <a> l'attributo "target".
I valori possibili che può assumere questo attributo sono:
-"_top" : carica la pagina nella stessa finestra. E' il valore di default.
-"_self" : carica la pagina nella stessa pagina o nello stesso frame.
-"_blank" :carica la pagina in nuova finestra del browser (è l'opzione che volevamo all'inizio);
-"nome_del_frame" : carica la pagina nel frame predefinito indicato dal nome del frame;

Esempi di inserimento dell'attributo "target":
<a href="http://miosito/pagina.html" target="_blank">Link alla pagina</a>
<a href="http://miosito/pagina.html" target="_blank"><img src="immagine.jpg"></a>
 

Osservazione:
a volte vogliamo far si che tutti i link della pagina "subiscono" lo stesso trattamento. In tal caso usiamo il comando "base target", da inserire come ultima riga prima del Tag di chiusura </head>.

Esempio:
<base target="_blank">
</head>

Da ricordare che applicando il tag in questo modo tutti i link del documento apriranno la pagina collegata nel modo definito dal valore di target, se però si specifica uno diverso esso non sarà influenzato dal comando "base target".
In altre parole questo comando agisce solamente sui link in cui non sia stato specificato il target.

Torna su

Installazione di un programma diviso in archivi

Se avete un programma composto da una serie di file di archivio rar, nominati con nomi del tipo prog.rar e poi prog.rXX dove al posto degli XX ci sono dei numeri crescenti. Per installarlo bisogna fare questi tre passi:

1. Scompattarlo.
2. Bruciare l' ISO che si viene a creare con un programma apposito.
3. installare il programma.

Bisogna scompattare il file col numero piu' basso o se è presente quello senza numero, il quale aprira' tutti gli altri archivi. Alla fine ci saranno un file .bin ed un file .cue che sono l' immagine del CD.

Ho provato vari programmi ma alla fine quello con cui mi sono trovata meglio è WinImage, mentre altri all'apertura mi davano l'errore  "file danneggiato o estensione sconosciuta".

Con un programma di masterizzazione (per esempio Nero) scegliere Scrivi Immagine e caricare il file .cue (che a sua volta aprira' il file .bin).

Finita la masterizzazione inserire il cd nel lettore e procedere con l'installazione.

 

Torna su

 

 

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

 

Link utili

Per avere almeno 2 GB di spazio gratis per i tuoi file da condividere con chi vuoi! Per iniziare a usarlo: http://db.tt/fbnCDQM

Per creare i tuoi fumetti in modo rapido e semplice! http://www.pixton.com/sign-up/from/author/ventus85

Valid XHTML 1.0 Transitional

CSS Valido!



Template realizzato da ventus85.
Copyright © 2010 Il sito di ventus85. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.